Skip to main content

In Inghilterra in camper

Gira tutto intorno a tè, fish’n chips e calcio? L’Inghilterra ha molto di più da offrire! Il Regno Unito ha quasi 12.500 chilometri di costa, numerosi parchi nazionali ideali per escursioni e una storia affascinante. Noleggia un roadurfer e pianifica un viaggio in camper attraverso l’Inghilterra, il Galles o la Scozia. Ti mostriamo 3 itinerari da non perdere e tanti consigli per il tuo prossimo viaggio on the road.

Noleggia un camper

Inghilterra in camper

© roadsurfer GmbH / Andreas Koser

Come arrivare in Inghilterra in camper?

On the road

Da Milano, Torino o Roma puoi raggiungere Calais attraversando la Svizzera e la Francia. La distanza è di circa 1.200km dal nord Italia e di 1.800km da Roma.

In aereo

Una valida alternativa è prendere l’aereo fino a Londra e noleggiare un roadsurfer direttamente lì.

» Qui trovi tutte le informazioni sulla sede roadsurfer di Londra

Inghilterra in camper – Cosa c’è da sapere

  • È importante tener presente che nel Regno Unito si guida sul lato sinistro della strada. Pertanto, ricorda che i fari devono essere regolati per il traffico a sinistra.
  • Il limite di velocità è di 48 km/h nei centri urbani, 96 km/h fuori città e 112 km/h sulle superstrade e autostrade per i piccoli camper. Tieni sempre presente che il limite di velocità è espresso in mph (miglia all’ora).
  • Il limite alcolemico è di 0,8 in Inghilterra e 0,5 in Scozia.
  • C’è divieto di parcheggio e di sosta sulle doppie linee gialle e divieto di parcheggio sulla linea gialla e rossa sul bordo della strada. Un divieto di parcheggio temporaneo è indicato da una linea gialla tratteggiata.
  • I bambini fino a 12 anni e più bassi di 1,35 m devono viaggiare in un seggiolino appropriato.
  • Si può parlare al telefono al volante solo usando un sistema vivavoce. Fai anche attenzione a tutte le possibili distrazioni durante la guida – tenere la musica a volume troppo alto, mangiare al volante ecc. sono punibili con multe pesanti.
  • Se si paga una multa entro 14 giorni, per alcune infrazioni si ottiene una riduzione del 50%.

I più bei tour in camper in Inghilterra

Stai pensando di organizzare un tour in camper attraverso l’Inghilterra, la Scozia e magari il Galles ma non sai da dove cominciare? Ti aiutiamo noi: ti presentiamo 3 itinerari da non perdere attraverso la Gran Bretagna. Prendi il traghetto da Calais a Dover e poi esplora l’Inghilterra meridionale, visita alcuni posti imperdibili del Galles e vai alla ricerca del mostro più inafferrabile del mondo in Scozia.

7 giorni a Londra in camper

Giorno 1 – Dover

  • Cammina lungo le bianche scogliere di gesso e le Seven Sisters nel South Downs National Park.
  • Sali a bordo di una delle tradizionali imbarcazioni e ammira le splendide scogliere direttamente dal mare.
  • Addentrati nel labirinto sotterraneo del Castello di Dover, uno dei più grandi castelli di tutta l’Inghilterra.

⛺︎ Campeggio: Hawthorn Farm Campsite & Holiday Park

Giorno 2 – Brighton

  • Guarda Brighton dall’alto: sali per oltre 170 metri nella torre di osservazione i360 della British Airways.
  • Passeggia lungo il famoso Brighton Pier al tramonto.
  • Fai una gita al Castello di Hever e immergiti nella storia di Anna Bolena.

⛺︎ Campeggio: Brighton Caravan and Motorhome Club Campsite

Giorno 3 – Southhampton

  • Gli appassionati di storia devono assolutamente visitare la Tudor House, che risale al XV secolo e ospita molti reperti dell’epoca.
  • Al SeaCity Museum trovi tante informazioni sulla storia marittima dell’Inghilterra e soprattutto del Titanic.
  • Prendi il Titanic Trail, che ti porta attraverso la città e ti racconta la tragica storia della famosa nave.

⛺︎ Piazzola: Sunnydale Farm Caravan Park & Storage

Giorno 4 – Bath

  • Immergiti nella storia della città e nelle Terme Romane, che risalgono addirittura all’epoca di Vespasiano.
  • Rilassati in una delle tante sorgenti termali che hanno reso famosa Bath.
  • Mangia un bath bun e scopri la storia di questa deliziosa specialità da Sally Lunn’s.

⛺︎ Campeggio: The Blackberries Camping Park

Giorno 5 – Bristol

  • Fai un giro in bici o una passeggiata a piedi attraverso il famoso Clifton Suspension Bridge, che collega Bristol al North Somerset.
  • Visita la SS Great Britain, che ora è un museo e offre interessanti spunti sulla storia della città.
  •  Vai alla scoperta del vivace St Nicholas Market, considerato uno dei migliori mercati al coperto d’Inghilterra.

⛺︎ Campeggio: Knight’s folly

Giorno 6 – Oxford

  • I fan di Harry Potter possono vedere alcuni luoghi che hanno fatto da set alle riprese di film, come la Bodleian Library all’Università di Oxford.
  • Vai a un concerto nella Holywell Music Room, la più antica sala da concerto d’Europa, che offre un’acustica unica.
  • Al Pitt Rivers Museum si possono ammirare reperti archeologici di tutto il mondo.

⛺︎ Piazzola: Oxford Camping and Caravanning Club Site

Giorno 7 – Londra

  • Ammira la famosa balena blu e i dinosauri al Museo Nazionale di Storia.
  • Organizza un viaggio a Greenwich per fare una passeggiata in campagna e allo stesso tempo visitae il Royal Greenwich Observatory e il primo meridiano.
  • Sali in alto, molto in alto per vedere Londra dal cielo – le gondole del London Eye ti porteranno a 135 metri di altezza.

⛺︎ Campeggio: Campeggio Crystal Palace Caravan and Motorhome Club

5 giorni in camper attraverso la Scozia

» Se vuoi partire dalla Scozia, puoi noleggiare un camper ad Edimburgo

Giorno 1 – Edimburgo

  • Fai una passeggia lungo il Royal Mile dal Castello di Edimburgo al Palazzo di Holyrood per farti un’idea del centro storico medievale.
  • Sali sull’Arthur’s Seat per avere la migliore vista della città.
  • Prendi un caffè all’Elephant House, il caffè più famoso della città, dove J.K. Rowling ha scritto parti di Harry Potter.

⛺︎ Campeggio: Edinburgh Caravan and Motorhome Club Campsite.

Giorno 2 – Stirling

  • Visita il Castello di Stirling, l’edificio più importante della Scozia, e ammira la sua enorme sala dei banchetti.
  • Gli appassionati di cinema e televisione dovrebbero visitare il Doune Castle, che è stato usato come sfondo per le riprese di Outlander e Game of Thrones.
  • Fai una gita in barca attraverso Loch Lomond e un’escursione nel Loch Lomond & The Trossachs National Park.

⛺︎ Piazzola: Witches Craig Caravan & Camping Park

Giorno 3 – Pitlochry

  • Visita la Blair Athol Distillery e impara tutto sull’arte scozzese della produzione del whisky – naturalmente puoi anche assaggiarlo!
  • Killiecrankie Gorge è una tappa imperdibile per gli amanti della natura e gli appassionati di storia – il centro visitatori fornisce tante notizie interessanti sulla zona.
  • Il Perthshire è perfetto per l’escursionismo e l’alpinismo e ci sono percorsi per tutti i gusti e livelli di difficoltà.

⛺︎ Campeggio: Faskally Caravan Park

Giorno 4 – Aberdeen

  • Fai una lunga passeggiata sulla spiaggia – se sei fortunato, potresti avvistare i delfini nel mare.
  • Impara a distillare il tuo gin alla prima scuola di gin del Paese.
  • Spettacolare, romantico e magico: una visita alle rovine del castello di Dunnottar è un must.

⛺︎ Campeggio: Campeggio scout Templars’ Park

Giorno 5 – Inverness

  • Il campo di battaglia di Culloden è ora un memoriale e ospita un impressionante museo ricco di rilevanti informazioni su una delle epoche più importanti della Scozia.
  • Un’interessante storia di guerra può essere appresa anche a Ford George, una delle fortificazioni di artiglieria più potenti d’Europa.
  • Naturalmente, non può mancare una gita al famoso Loch Ness, dove puoi metterti alla ricerca del mostro Nessie.

⛺︎ Campeggio: Bunchrew Caravan Park Ltd

7 giorni in camper attraverso il Galles

Giorno 1 – Cardiff

  • Visita il Castello di Cardiff e sali sul Norman Keep per godere di una splendida vista della città!
  • Fai una passeggiata al tramonto lungo Mermaid Quay – più romantico di così non si può!
  • Gli appassionati di sport dovrebbero fare un tour del Millennium Stadium, simbolo di Cardiff.

⛺︎ Campeggio: Cardiff Caravan and Camping Park

Giorno 2 e 3 – Parco Nazionale di Snowdonia

  • Fai un’escursione alle montagne Aran e Arenig per immergerti nella natura.
  • I veri alpinisti affronteranno il monte Snowdon di ben 1.085 metri, la montagna più alta del Paese.
  • Nel lago Llyn Tegid si può andare a pesca o semplicemente rilassarsi.

⛺︎ Campeggio: Riverside Touring Park

Giorno 4 – Llandudno

  • Passeggia lungo il Llandudno Pier, uno dei più lunghi e più belli del Galles.
  • Segui le orme di Alice nel Paese delle Meraviglie sul “Sentiero di Alice“.
  • Cammina sul Wales Coastal Path da Llandudno a Conwy, il sentiero costiero più lungo del mondo.

⛺︎ Campeggio: Tan Y Bryn Farm Camp Site.

Giorno 5 – Penisola di Lleyn

  • Hai nostalgia dell’Italia? Pianifica una sosta a Portmeirion, un villaggio ricostruito secondo lo stile architettonico italiano.
  • Visita Plas yn Rhiw ad Aberdaron, un maniero Tudor incredibilmente ben conservato.
  • Rilassati sulle spiagge della costa meridionale della penisola di Llŷn, conosciuta anche come la Riviera gallese.

⛺︎ Campeggio: Bolmynydd Camping Park

Giorno 6 – Aberaeron

  • Settembre e ottobre sono i mesi migliori per vedere i tursiopi nella baia di Cardigan.
  • Alla New Quay Honey Farm troverai tutte le informazioni possibili sul famoso vino di miele della zona e potrai, naturalmente, assaggiarlo.
  • Rivivi il vecchio Galles a Llanerchaeron, una tenuta del 17° secolo.

⛺︎ Campeggio: Aeron Coast Caravan Park

Giorno 7 – Swansea

  • Il National Waterfront Museum offre una spiegazione vivida e interattiva della storia industriale e marittima del Galles.
  • Se ti piacciono i frutti di mare, devi assolutamente fare sosta a Mumbles, un pittoresco villaggio di pescatori che la destinazione ideale per chi ama le ostriche fresche.
  • Three Cliffs Bay offre panorami costieri mozzafiato ed è la destinazione perfetta per una lunga escursione.

⛺︎ Piazzola: Nicholaston Farm Caravan & Camp Site

Viaggiare in Inghilterra in camper – Costi e consigli

In Inghilterra troverai molti campeggi e piazzole dove pernottare con il tuo camper. In alcuni parchi nazionali e soprattutto in Scozia, il campeggio libero è addirittura permesso. In alternativa, è possibile trovare piazzole a tariffe molto convenienti gestite da operatori privati, che puoi prenotare sui roadsurfer spot.

La maggior parte delle autostrade inglesi sono gratuite. Tuttavia, è previsto un pedaggio su alcuni tratti e in diversi tunnel e ponti. Ricordati di pagare la congestion charge, se vai a Londra: questo pedaggio si applica dalle 7 del mattino alle 10 di sera e costa 15 sterline al giorno.

Per arrivare in Inghilterra con il tuo camper, devi prendere il traghetto. La traversata da Calais a Dover ha un costo che parte da 125€ per 2 persone e un piccolo camper e varia a seconda della stagione, mentre la durata è di circa 90 minuti.

Soprattutto durante l’alta stagione, come in estate e nei periodi di vacanza, i prezzi degli alloggi possono salire e vale la pena prenotare in anticipo. Questo vale in particolar modo per le destinazioni turistiche più gettonate, come Brighton.

Se si viaggia nei Parchi Nazionali o nelle Highlands scozzesi in inverno, è importante controllare le previsioni del tempo: la neve rende impraticabili molte strade.