Skip to main content

Con il camper attraverso la Francia

fino alla Costa Atlantica

Se ami il paesaggio spettacolare, con spiagge sabbiose bagnate dalle onde, piazzole ombrose sotto profumati pini e una fresca brezza sul viso, sulla costa atlantica francese sei nel posto giusto! Che tu sia un surfista, un amante della cultura, una buona forchetta o che tu voglia trascorrere una rilassante vacanza al mare con la tua famiglia, i nostri suggerimenti di percorsi con il camper sulla costa atlantica francese sapranno incuriosirti!

Noleggia un camper

In camper in Francia

© roadsurfer GmbH / Hella Kuehner

Arrivo dall’Italia alla costa atlantica

Il viaggio in camper può durare dalle 10 alle 16 ore a seconda da dove si parte e di quale sia la destinazione. Puoi viaggiare con il camper senza problemi, ma ti consigliamo di fare delle soste lungo il percorso.

Dall’Italia settentrionale, il percorso via Lione è il modo più veloce per raggiungere la costa atlantica francese in camper. Non importa se scegli di andare a Nantes o Bordeaux: entrambi i percorsi ti portano direttamente verso l’oceano Atlantico.

Il modo più veloce dal centro-sud dell’Italia per andare in Francia da Roma, è via Genova-Nizza, attraversando la Costa Azzurra in direzione Bordeaux, fino ad arrivare a sud della costa atlantica. Se vuoi andare verso la Bretagna o i Paesi della Loira segui il percorso via Roma-Ginevra-Parigi.

Percorso 1: itinerario da nord a sud lungo l’Atlantico

Se vuoi scoprire da cima a fondo la costa atlantica della Francia, dovresti avere un po’ di tempo a disposizione. Il percorso da Guérande a Biarritz è lungo solo 650 chilometri, ma ci sono così tanti luoghi da vedere, che per questo roadtrip andrebbero programmate almeno due o tre settimane.

1. Guérande: le saline e il Medioevo
Oltre ai giardini di sale di Guérande ed al famoso sale marino “Le Guérandais”, anche la città medievale è un vero gioiello.

2. Nantes: la città studentesca e creativa sulla Loira
A Nantes “il vecchio incontra il nuovo”. Visita il bellissimo centro della città, il castello dei Duchi di Bretagna ed il magnifico “Passage Pommeraye”. La mostra “Les Machines de l’île” sull’Île de Nantes, l’area del vecchio porto presso l’hangar delle banane e l’ex fabbrica di biscotti Lefèvre-Utile (“Tour LU”), con un programma culturale e mostre forniscono un’atmosfera alternativa. Se hai un po’ di tempo, assicurati di fare una gita al villaggio di pescatori di Trentemoult.

3. Isola di Noirmoutier: ostriche nelle saline
Se hai saltato Guérande, hai l’opportunità di visitare le saline di Noirmoutier ed acquistare sul posto il famoso “Sel de mer” dell’Atlantico francese. In combinazione con un piatto di ostriche fresche, il viaggio sull’isola sarà un successo.

4. Côte de Lumière: Notre-Dame-de-Monts
La Côte de Lumière (“Costa della luce”) si estende per 250 chilometri da Noirmoutier alla baia di l’Aiguillon lungo l’Oceano Atlantico. Qui si alternano baie selvagge e romantiche, paesaggi variegati, pittoreschi villaggi di pescatori, lunghe spiagge sabbiose e vaste brughiere. L’Atlantico ruggente attira non solo i camperisti, ma anche gli appassionati di sport acquatici e del surf. L’angolo intorno a Notre-Dame-de-Monts è particolarmente bello.

5. La Rochelle: la magnifica città portuale sull’Atlantico
Le case medievali a graticcio ed i magnifici edifici rinascimentali nel centro storico di La Rochelle invitano ad una passeggiata alla scoperta dell’antica città portuale. Il fatto che il più grande porto turistico della costa atlantica sia ancora a La Rochelle dimostra quanto questa sia importante. Alle famiglie con bambini consigliamo una gita all’acquario cittadino, uno degli acquari più grandi e belli d’Europa.

6. Soulac-sur-Mer: spiaggia, nuoto, sole
La spiaggia sabbiosa di Soulac-sur-Mer, lunga sette chilometri, è una delle spiagge più belle della costa atlantica, ma è anche molto frequentata in estate! Se vuoi fermarti qui, ti consigliamo di prenotare in anticipo.

7. Bordeaux: tradizionalmente alla moda
Bordeaux è bella ed è rimasta una fresca città studentesca. La città non è solo conosciuta per essere la patria del vino Bordeaux e della cucina regionale del “bordelais”, ma è anche nella lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Esplora prima il quartiere storico di “Saint-Pierre” e poi immergiti nei quartieri alla moda come “Le Bacalan”, “La Bastide” o “Saint-Michel” con il vivace “Marché des Capucins”. Assicurati di provare i “Cannéles Bordelais”, i dolci tipici del posto, insieme ad una tazza di caffè!

8. Bassin d’Arcachon, Cap Ferret e Dune de Pilat
Mentre il Cap Ferret sul lato ovest con chilometri di spiagge e il selvaggio Atlantico attira molti surfisti, il lato est dell’isola, sulla baia di Arcachon, è molto più tranquillo ed adatto alle famiglie con bambini. Non lontano da Arcachon si trova uno dei luoghi più famosi della costa atlantica francese: la più grande duna mobile d’Europa. Se riesci a prenotare un posto in uno dei cinque campeggi intorno alla Dune du Pilat, puoi evitare la folla di turisti durante il giorno e scalare la duna al tramonto!

9. Biarritz: La Mecca del surf ed elegante località balneare sulla Costa Basca
Se vuoi, puoi continuare il tuo viaggio on the road sulla costa atlantica verso sud e poi in Spagna. Vicino al confine franco-spagnolo sulla “Côte Basque”, Biarritz, che una volta era un villaggio di pescatori, ora è sbocciato in una famosa località balneare e Mecca del surf.

Noleggio camper Francia

© roadsurfer GmbH / Aldo Heubel

Percorso 2: con il camper in Normandia

Se non ti piace il caldo estremo nel sud della Francia, adorerai la Normandia! Le estati miti sono perfette per una vacanza estiva, dove puoi anche fare attività all’aria aperta all’ora di pranzo! La Normandia è anche famosa per le sue specialità gastronomiche: sidro, calvados e camembert. Il nostro itinerario consigliato è di circa 10-14 giorni. Se lo desideri, puoi prolungare il tuo roadtrip e guidare il tuo camper attraverso la Normandia e la Bretagna.

1. Dieppe: la località balneare più antica della Francia
L’antica stazione balneare di Dieppe è incorniciata da alte scogliere di gesso e si estende lungo il fiume Arques. Dal vecchio castello hai una splendida vista sulla città e sulle falesie di gesso.

2. Fécamp: viste spettacolari con liquore alle erbe
Fécamp era un tempo il porto di pesca al merluzzo più importante della Francia ed è famoso per il suo liquore alle erbe del monastero benedettino “Palais Bénédictine”. Con un’altezza di 110 metri, Cap Fagnet è il punto più alto della Costa d’Alabastro e si trova sopra il porto di Fécamp. È inoltre possibile fare gite in barca da Fécamp alle famose scogliere di gesso di Étretat.

3. La Costa d’Alabastro: le famose scogliere di gesso di Étretat
Tra Le Tréport e Le Havre, la Costa d’Alabastro si estende per oltre 120 km con le sue caratteristiche pareti rocciose e i bizzarri archi di roccia. A Étretat troverai gli archi di roccia più spettacolari.

4. La Costa dei Fiori: da Honfleur a Cabourg
Sulla costa dei fiori (Côte Fleurie) c’è una località balneare dopo l’altra, dove i parigini amano andare al mare. Troverai meravigliose ville della Belle Epoque, pittoresche vie nel centro storico e porti di pescatori in ogni località. Particolarmente apprezzate sono Trouville-sur-Mer, Honfleur, Deauville e Cabourg. A proposito: Villers-sur-Mer è a pochi chilometri da Cabourg, dove si può avere una buona vista sulle rocce nere della Falaise des Vaches Noires!

5. Deviazione al Pays d’Auge sulla Route du Cidre
Vale la pena fare un viaggio nell’entroterra della Côte Fleurie, soprattutto durante la fioritura dei meli. Sulla Route du Cidre non solo puoi goderti il ​​bellissimo paesaggio, ma anche provare il sidro direttamente dai produttori.

6. La costa madreperlata e le spiagge dello sbarco in Normandia
La “Côte de Nacre” brilla di madreperla ed attrae con piccole baie tra le ripide scogliere. Molti turisti vengono sulla costa a visitare le spiagge dello sbarco in Normandia: Sword Beach, Juno Beach, Gold Beach, Omaha Beach e Utah Beach. Troverai musei, cimiteri militari e memoriali ovunque.

7. Penisola del Cotentin e Route des Caps
La tappa successiva con il camper ti porta intorno alla penisola del Cotentin e segue la route des Cap fino a Barneville-Carteret. La Normandia mostra qui il suo lato più selvaggio: scogliere aspre, baie idilliache, brughiere aride, porti pittoreschi e fari. Da non perdere una deviazione in uno dei borghi più belli della Francia: Barfleur.

8. Il coronamento: Mont Saint-Michel
Mont Saint-Michel si trova già in Bretagna, ma puoi includerlo durante il tuo tour in Normandia. L’isola del monastero è l’attrazione più visitata della Francia. Di conseguenza, devi aspettarti una marea di gente durante i mesi di vacanza.

Percorso 3: Attraverso la Bretagna in camper

La Bretagna è la seconda destinazione di viaggio più popolare in Francia dopo la Costa Azzurra. La frastagliata costa atlantica della Francia con pittoreschi villaggi di pescatori e fari ti accoglierà con un bicchiere di vino bianco ed un piatto di frutti di mare. Il nostro road trip di 6 tappe è fattibile in 7 giorni, ma in 14 giorni sarebbe decisamente più rilassato.

1. Città studentesca di Rennes
La capitale della Bretagna attrae con un tocco giovane in un centro storico tradizionale con affascinanti case a graticcio storte. Goditi le graziose boutiques, i caffè e le creperie mentre passeggi per la città.

2. Malo: città corsara con un’atmosfera piratesca
Da Rennes dirigiti con il camper verso la Costa Smeralda. Questo è il nome del tratto di costa su cui si trova la città di Saint-Malo. Fai una passeggiata lungo le massicce mura della fortezza bagnate dall’acqua, e goditi la vista sulla città vecchia, sul mare e sul porto.

3. Cap Fréhel e Cancale: la città delle ostriche
Fari, ripide scogliere e coste selvagge fanno della Bretagna un vero gioiello. Troverai tutto questo a Cap Fréhel. Sulla strada per il Cap incontrerai la capitale francese delle ostriche: Cancale.

4. Plage de Trestrignel: escursioni e bagni sulla costa di granito rosa
Le rocce brillano di sfumature rosse e arancioni, da cui la costa prende il nome. È possibile fare escursioni lungo il sentiero costiero GR34, che conduce intorno all’intera costa bretone. La spiaggia di Trestrignel non è solo bella e spaziosa, ma offre anche molte attività come la possibilità di fare gite in catamarano o di usare il SUP.

5. Tour in kayak sull’Île de Batz
Da Roscoff puoi pagaiare verso l’idilliaca isola atlantica con un tour guidato in kayak. In alternativa, c’è anche un traghetto sul quale puoi portare con te la tua bici. Non dimenticare il costume da bagno quando il tempo è bello, perché l’isola, con il suo fascino caraibico, offre ben 20 spiagge di sabbia fine ed è il luogo ideale per nuotare e fare kayak.

6. Penisola di Crozon: viste uniche dai promontori
Assapora la vera Bretagna sulle imponenti scogliere di Crozon. Le più belle sono la “Pointe de Penhir”, la “Pointe de Dinan”, ma anche la “Pointe des Espagnols” e il “Cap de la Chèvre” con i loro panorami unici.

Campeggio sulla costa atlantica francese: ecco cosa devi sapere

Se stai guidando in Francia, devi aspettarti un pedaggio sulle autostrade. Puoi pagare comodamente in contanti o con carta di credito. Puoi anche usare solo le strade statali e provinciali, che sono prive di pedaggio. Clicca per saperne di più sui pedaggi in Europa.

La Costa Atlantica francese è bella e selvaggia e molto popolare tra i turisti francesi e non solo. Se vuoi andare sull’Atlantico con un camper nella stagione estiva, devi essere veloce a prenotare: i campeggi ed i parcheggi in riva al mare sono spesso al completo. Ti consigliamo di pianificare la tua vacanza in campeggio prima di partire e di prenotare in anticipo i posti vicino al mare e vicino a luoghi famosi, altrimenti potresti dover spostarti nell’entroterra per trovare un posto libero.

Il campeggio libero in Francia è vietato.

Se puoi, assicurati di evitare di viaggiare nel mese di agosto, perché durante questo mese in Francia ci sono le vacanze estive. Anche nel mese di luglio i turisti sono tantissimi. Da aprile a giugno e da settembre a ottobre, invece, sono mesi più rilassati.

Verso la Costa Atlantica!

Noleggia un camper