Skip to main content

Dove viaggiare in Italia ad ottobre

L’autunno è alle porte, ma per i fortunati che hanno ancora delle vacanze a disposizione, abbiamo una bella notizia! Ottobre è un mese bellissimo per viaggiare in Italia: i colori della natura che lentamente si tingono di giallo, arancio e rosso, le temperature ancora miti soprattutto al sud e vengono organizzati tanti eventi importanti in diverse località. Perché allora non pensare ad una settimana o un weekend lungo in camper in Italia? Con roadsurfer, il periodo minimo di noleggio di un camper è di sole 3 notti!

Noleggia un camper ad ottobre

Reiseziele Oktober © roadsurfer GmbH / luaumesquet

Da nord a sud, un ottobre ricco di eventi

Viaggiare all’estero in tempo di pandemia è diventato un po’ complicato. In autunno si presenta quello che ormai possiamo chiamare “il solito problema”: verranno introdotte restrizioni ai viaggi? Ci saranno nuove disposizioni o potremo continuare a viaggiare in modo relativamente facile come in estate? Roadsurfer è la soluzione perfetta. Con un camper a noleggio non solo viaggi in modo flessibile ed in libertà, ma tra i vantaggi che ti offriamo, hai la possibilità di cambiare o di cancellare la tua prenotazione senza costi aggiuntivi, fino a 48 ore prima del tuo viaggio.

Vuoi sapere dove andare ad ottobre in Italia? In questo articolo ti consigliamo alcune destinazioni imperdibili!

Tour delle Langhe, Piemonte

Chi ama la natura, il cibo rustico ed il buon vino, troverà nelle Langhe la meta perfetta. E non solo: il periodo migliore per visitare questa zona è proprio l’autunno, quando il periodo della vendemmia giunge al termine.

Visitare le Langhe in autunno ti offrirà una fantastica esperienza di slow living. Lontano dalle grandi città, puoi lasciarti incantare dai borghi come Verduno e Barolo, famosi per la produzione di vini d’eccezione. Lascia fermo il tuo camper per un giorno e dedicati alla degustazione del vino nelle cantine locali. Gli amanti della letteratura, non possono non includere una tappa a Santo Stefano Belbo, sulle tracce di Cesare Pavese, la cui casa è visitabile. E per continuare l’itinerario culturale, passa per Grinzane Cavour e visita il castello, patrimonio UNESCO, dove sono conservati i cimeli di Camillo Benso Conte di Cavour. Se ti viene sete non preoccuparti! Anche all’interno del castello troverai un’enoteca!

L’autunno nelle Langhe è rappresentato da un evento d’eccezione: la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba, uno dei prodotti simbolo della zona. La fiera quest’anno si svolge dal 9 ottobre al 5 dicembre 2021. Accanto a degustazioni ed eventi, sarà possibile partecipare a show tenuti da chef di spicco, che ti sveleranno ogni segreto di uno degli ingredienti più gourmet della cucina italiana.

Wellness e slow living in Toscana

La Toscana è una regione magnifica da visitare in ogni periodo dell’anno. In autunno si presta però particolarmente bene, per un itinerario all’insegna del benessere e dello slow living.

Per un po’ di cultura, hai una vasta scelta di città d’arte da visitare: pensa solo a Firenze, Siena, Lucca, e San Gimignano. Se ami stare in mezzo alla natura e scoprire i piccoli borghi, un itinerario nel Chianti, con degustazioni di vino incluse, è un’ottima idea. Il panorama delle colline e dei vigneti e l’atmosfera tranquilla che si respira in questi luoghi, sono perfetti per dimenticare la routine quotidiana.

La Toscana inoltre, è molto ricca di complessi termali. Concediti qualche giornata rilassante nelle terme più belle della regione. Tra le più conosciute non possiamo non citare le Terme di Saturnia, caratterizzate dalle acquee sulfuree.

Consiglio da roadsurfer: insieme a complessi termali in tutta la regione, in Toscana troverai anche delle terme naturali, dove potrai fare il bagno in libertà a qualsiasi ora del giorno e della notte!

Le Terme di Saturnia stesse, hanno una sezione ad ingresso libero, ma puoi provare anche i Bagni San Filippo, Petriolo, Bagno Vignoni e San Casciano ai Bagni.

Ammirare il foliage in Umbria

Anche l’Umbria, è una meta che va visitata in autunno per poterla capire fino a fondo. La natura in Umbria è qualcosa di indescrivibile, ed è proprio per questo che una vacanza in ottobre in questa regione ti permetterà di godere al massimo dello spettacolo del foliage.

Tra le zone naturali imperdibili ci sono i Monti Sibillini, il Lago Trasimeno, la Valnerina, i vitigni di Montefalco e naturalmente la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa.

Le temperature medie di ottobre in Umbria si aggirano sui 18-20 gradi e sono perfette se si pensa di fare un tour tra le città d’arte. Puoi organizzare un itinerario ad anello, che partendo da Gubbio, va a toccare Assisi, Foligno, Spoleto, Todi, arrivando a Perugia.

E qui viene il bello! Ad ottobre a Perugia si svolge il famosissimo Eurochocolate, il festival europeo della cioccolata: una vera chicca per i golosi! Dal 15 al 24 ottobre 2021, se ti trovi nei dintorni non perdere una visita a questo evento che vede la presenza di mastri cioccolatieri che ti spiegheranno tutto sul cioccolato attraverso show e laboratori adatti a grandi e piccini. Ed ovviamente non mancheranno le degustazioni! Assolutamente imperdibile!

Puoi avere il massimo da questa regione pernottando in mezzo alla natura, in una piazzola individuale. Dai un’occhiata alle nostre proposte, nella sezione dedicata ai roadsurfer spots.

Ottobre dorato a Roma

Hai mai sentito utilizzare l’espressione “ottobrata romana”? Oggi sta ad indicare una tipica giornata di inizio autunno, ma calda al punto giusto e dalla luce dorata che circonda la città. Un tempo, questa espressione veniva utilizzata per le gite fuori porta che le famiglie romane organizzavano nelle belle giornate di ottobre.

Insomma, si parla di ottobrate romane, perché visitare Roma in questo mese, è qualcosa di assolutamente magico.

Ma cosa fare a Roma in autunno? Se non hai ancora visitato la capitale, ti lasciamo ai percorsi segnalati nelle guide turistiche, con tutti i must da non perdere. Se invece sei alla ricerca di qualcosa di nuovo, dal 14 al 24 ottobre 2021 si svolge la Festa del Cinema di Roma, presso l’Auditorium Città della Musica, dove potrai assistere a proiezioni ed eventi.

E non dimenticare che a Roma c’è anche il mare! Dopo aver macinato chilometri a piedi in giro per la città, che ne pensi di un po’ di relax a Ostia Lido o a Fregene? E se per te la temperatura dell’acqua non è ancora troppo fredda, potrebbe scapparci anche un bagno in mare!

↠ Noleggia un roadsurfer a Roma

Ottobre in Salento: trekking, spiaggia e tradizione

Tra le regioni più calde in autunno, non possiamo non consigliare la Puglia ed in particolare il Salento.

L’ottobre in Puglia è particolarmente gradevole, con le sue temperature fino a 22 gradi, il clima ancora secco e l’acqua del mare tiepida. Inoltre, ottobre è un mese ricchissimo di eventi, come sagre, fiere e feste popolari dedicate al buon cibo ed ai prodotti tipici, come le olive, l’olio ed il vino. La Puglia è una terra ricchissima di tradizioni gastronomiche e di piatti strepitosi: pensa solo alle orecchiette!

Un giro tra le spiagge e le calette più belle del Salento è quello che ci vuole, per sentirsi come in estate. Le nostre preferite sono Cala dell’Acquaviva, una spiaggia piccola ma sorprendentemente bella e quella di Marina di Pescoluse, con accesso sul mar Ionio, dove la temperatura è sempre leggermente più calda che altrove. La sensazione di stare ai Caraibi è garantita!

E se vuoi integrare il relax con un po’ di moto, ti consigliamo di dedicarti al trekking. Ci sono alcuni percorsi in Salento, perfetti da percorrere a piedi. Organizza una giornata lungo il sentiero che porta alla Grotta Azzurra oppure a quello del Lungomare di Leuca, particolare perché si trova su una passerella in legno proprio sulla scogliera.

Al mare ad ottobre? Sicuramente in Sicilia!

È fantastico sapere che in alcune regioni in Italia, l’estate non finisce ad agosto! È il caso della Sicilia, che anche ad ottobre ti garantisce la temperatura adatta al relax in spiaggia e perché no, anche a qualche tuffo in mare prima dell’inverno.

Inoltre, le temperature di ottobre sono perfette per visitare le città d’arte senza dover sudare sotto il sole cocente e sgomitare tra la folla di turisti. Visita Palermo, Monreale, Segesta ed Agrigento per una bella dose di cultura. Se invece ami le vacanze attive, puoi passare una giornata all’insegna del trekking alla Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, in Sicilia occidentale, vicino alla località turistica di San Vito Lo Capo. Non dimenticare di portare con te il costume! Anche se fai escursionismo, potrai poi rilassarti nelle tante calette paradisiache, che fanno parte della riserva.

roadsurfer consiglia: una piccola nota su come vestirsi in Sicilia ad ottobre. Se durante la giornata le temperature raggiungono i 28 gradi, alla sera calano repentinamente fino a 15 gradi. Porta sempre con te una giacca!

Non vuoi aspettare fino ad ottobre?

Leggi qui i nostri consigli su dove viaggiare a settembre!

Altri consigli per il tuo viaggio on the road

Prenota il tuo camper per ottobre!

Guarda i modelli disponibili